Cos’è la cyber security e per quale ragione è così importante, soprattutto per le aziende? La premessa da fare riguarda l’evoluzione tecnologica che, negli ultimi anni, ha modificato in modo di sostanziale non soltanto il nostro modo di vivere e di reperire le informazioni, ma anche il nostro modo di lavorare. La diffusione sempre più capillare di dispositivi in grado di connettersi alla rete da qualunque luogo e in qualunque momento non permette solamente l’accesso costante a grandi moli di informazione, ma rende anche i dispositivi sempre più vulnerabili.

Allo stesso modo, la rete è ormai il veicolo d’eccellenza per lo scambio di informazioni da parte delle realtà aziendali, che attraverso di essa comunicano con collaboratori, clienti, fornitori, organizzano i loro servizi e coordinano le loro attività quotidiane.

Un panorama di questo tipo chiarisce rapidamente per quale ragione sia essenziale proteggere in modo adeguato i dati aziendali.

La cyber security, conosciuta anche con il termine di sicurezza informatica, è quel ramo dell’informatica deputato all’analisi delle minacce, dei rischi e delle vulnerabilità relativi agli asset informatici. Il suo obiettivo principale è la protezione di questi apparati da possibili attacchi interni o esterni.

Per cyber security si intende quell’aspetto dell’information security prettamente dipendente dalla tecnologia informatica ed esclusivamente focalizzato sulle misure di protezione da attuare nel caso di incidenti di sicurezza.

In generale, la cyber security è il risultato di una precisa serie di misure tecniche e organizzative finalizzate tanto alla prevenzione quanto alla protezione degli asset informatici, e capaci di assicurare quanto segue:

  • L’accesso protetto e controllato ai dati
  • La completezza e correttezza dei dati
  • La disponibilità dei dati nei tempi e nei luoghi previsti

Contattaci